DIEGO E NINA DAVILA DISCONNESSI DAI LORO GENITORI

La Disconnessione delle Famiglie e la “Chiesa” di Scientology

Scrivo questa lettera per informare la mia famiglia ed i miei amici di quanto è accaduto che ha fatto sì che venissi espulso dalla chiesa di Scientology dalla sua attuale direzione nella persona di David Miscavige. Alcuni di voi che leggono questa lettera non sono Scientologist ma sono certo che ne siete al corrente visti i vari legami con familiari che lo sono.

La Disconnessione è la pratica che viene utilizzata attualmente dalla chiesa di scientology  tramite la quale chiunque non sia d’accordo con l’attuale dirigenza e le sue attività (molte delle quali illegali) viene espulso. Quella persona viene dichiarata una “Persona Soppressiva” o “SP”, il che vuol dire che quella persona è veramente una persona malvagia. Questo SP non ha nessun diritto e non ha nessun valore ed ogni cosa può essere fatta a lui/lei per fare in modo che stia zitto, per intimidirlo ma anche per distruggerlo completamente.
Parte degli strumenti usati per distruggere questo SP è fare in modo che i suoi amici, i suoi colleghi di lavoro ed i membri della sua famiglia “disconnettano” da lui, ad esempio, che non lo invitino più alle funzioni o riunioni di famiglia, e fare in modo che la famiglia non gli parli più ma anche cose ridicole come togliere l’amicizia da Facebook ed incoraggiare altri a farlo. Se tu sei uno Scientologist ti viene ordinato di farlo altrimenti anche tu vieni espulso dalla “chiesa”. Questo è quanto è successo a me e a Nina, per il fatto di aver deciso di rimanere con me e di non divorziare, cosa che ci si aspetta faccia chiunque vuole rimanere in “Good standing” con la chiesa.
Naturalmente gli Scientologist in Good Standing devono camuffare l’ordine e far sembrare che sia una “loro decisione” ed utilizzano varie scuse per sminuire questa violazione dei diritti umani e della nostra Costituzione.
Sono entrato in Scientology nel 1998 quando sono arrivato negli USA dal Perù. ……… Ho ricevuto molte ore di auditing dal padre di mia moglie, Robert Lauffer, un Auditor di Classe VIII  e su OT 7). …. Nel 2005 e poi ancora nel 2006 mi imbattei con Kirk Youngman- l’HAS della san Francisco Foundation, la persona che è incaricata a risolvere e a trattare l’etica all’interno della chiesa locale. In entrambe le occasioni, sono stato aggredito verbalmente e venni da lui definito “uno fuori etica” (una persona che fa delle cose negative e nasconde di farlo).
Io sono una persona forte e malgrado ciò devo ammettere che scoppiai in lacrime a causa dell’enorme terrore che avevo di perdere Scientology e non poter più progredire, oltre a perdere mia moglie e la mia famiglia. E così mi piegai e feci quello che mi venne ordinato e l’ultimo ciclo fatto nel 2006 mi costò $ 6.800 in un tipo di confessione chiamato Verifica di Sicurezza. Se non lo avessi fatto mi avrebbero buttato fuori, e così pagai. Fui anche costretto a “donare”, Pacchi per le Lbrerie, e dei “Nuovi” libri che avevo già, ma tutti li dovevano comprare per far piacere all’Ufficiale di Etica.
Come nota, durante quelle due settimane, mentre facevo la Verifica di Sicurezza mi sono sentito così male come mai mi sono sentito in tutta la mia vita, ed oltretutto avevo pagato $ 6.800 per sentirmi come se fossi della spazzatura. ……. Alla fine del 2006 la chiesa era assillata con il reclutare persone, anche la Sea Org era venuta all’org locale a reclutare. In quel periodo, ogni volta che io e Nina andavamo all’Org cercavano di reclutarci, e la cosa a volte durava delle ORE. Si finiva di solito in lacrime nell’ufficio dell’Ufficiale di Etica .
In quel periodo mi mordevo le labbra e me ne stavo zitto. Poi un giorno Nina mi disse che era scoppiata in lacrime quando un Membro della Sea Org le aveva detto che “lei non stava concludendo niente nella vita”, e che lei “non era veramente una Scientologist” ed anche “che diavolo ci faceva con un tipo come me”. …….. Eravamo ad un event… Una persona mi stava chiedendo dei soldi ed in quel momento arriva una persona che prende Nina e la porta via, io dico che dobbiamo andare via. Naturalmetne a loro non importò nulla. Vedevo che Nina era messa alle strette e c’erano tre persone che le stavano parlando, Steve Latch un Classe VIII ed anche il Senior Case Supervisor dell’Org.
All’improvviso iniziano ad insultarla e vedevo che Nina si stava introvertendo e diventava turbata, e quindi smisi di parlare con chiunque fosse che mi stava chiedendo soldi, andai da Nina e la portai via. Qualcuno cerò di dirmi “no!”, ma non mi interessava e ce ne andammo comunque. Quella cosa finì sulla scrivania dell’Ufficiale di etica. A metà del 2007 cercano poi di reclutare mio fratello più giovane che era appena arrivato dal Perù. Non aveva nessuna esperienza in Scientology tranne qualche corso di base. Loro gli dissero che lo avrebbe mandato in Florida a loro spese per un anno ad addestrarsi come auditor e l’unica cosa che doveva fare era firmare un contratto di 5 anni. …… Dissi a mio fratello che non era una buona idea e che gli stavano raccontando un sacco di palle, nessun si addestra là solamente in un anno. ……
Quando lo staff della chiesa lo venne a sapere mi fecero un Comitato di Evidenza, una specie di Processo di Scientology, guardano quello che hai fatto e le prove, ma ora viene usato come forma di minaccia ed intimidazione. Il Comitato venne tenuto prima del Natale del 2007 ed io mi presentai e TUTTA la mia famiglia si dovette presentare. Mio padre, Reynaldo Davila OT 5, mi telefonò e mi disse di non farmi nemmeno vedere a Natale se non avevo sistemato la cosa, il che voleva dire seguire tutto quello che mi avrebbe detto di fare la chiesa.
Per il Comitato dovevo fare delle condizioni di etica e 500 ore di ammenda all’Org gratuitamente e lo doveva fare in 7 settimane. ….. Se non lo avessi fatto in quel tempo sarei stato dichiarato SP senza nessuna considerazione per la mia famiglia. ….. Naturalmete dissi loro di ficcarsi quelle decisioni del  Comitato là dove non batte il sole. Passarono le settimane, Nina cercava di convincermi, OSA Uffcio Affari Speciali – la GESTAPO della chiesa cercava di convincermi … Ma dopo 8 settimane nessuno fece nulla e la cosa andò nel dimenticatoio.
Passai il 2008 e il 2009 molto male, il mio matrimonio stava andando a rotoli, la mia relazione con mio padre andava male, la mia relazione con Bob, padre di mia moglie e che era stato il mio auditor per tutti quegli anni andava male. Persino la relazione con Gucho, mio fratello minore, andava male. Sperimentai come lo staff parlasse alle mie spalle, e lo sperimentai personalmente.
Ma mi avevano messo in cattiva luce con tutta la mia famiglia. Iniziai persino a pensare di essere veramente malvagio, e che “forse ero veramente un SP”, pensai a tutto quello ed iniziai ad introvertirmi. Nel 2009 scoprii che esisteva la Scientology Indipendente o la Zona Lbera, o comunque si voglia chiamare. Io la vidi come un insieme variegato di persone che praticavano la religione al di fuori della Chiesa Ufficiale – e la libertà di religione è qualcosa che abbiamo nel nostro paese.
La Chiesa Ufficiale di Scientology naturalmente non approva la cosa. Ho letto moltissime cause e campagne intimidatorie e propaganda nera e così via, cose che succedendo dagli anni 80 quando David miscavige si è impossessato della Chiesa. Ma gli Scientologist Indipendenti esistevano ancora, anzi mai come adesso. E quindi ripresi il mio percorso e continuai a praticare la mia religione e alla fine del 2010 diventai Clear (uno degli stati principali che si raggiungono in Scientology & Dianetics). Ora sto facendo il Solo Course con Les ed Anita Warren nel Nord dell’Idaho.
A metà del2009, sperimentai un sollievo immenso e la mia vita non è mai andata così bene e ancora oggi sono felice di aver difeso le cose in cui credevo ed i miei principi. Scientology per me funziona ed è una parte importantissima della mia vita. Eppure la dirigenza della chiesa ha fatto l’impossibile per rovinare il nome della  mia religione. Persone come mio suocero o mia suocera e mio padre, che ritengono essere dei leader di opinione, in realtà inavvertitamente stanno aiutando Scientology ad essere una setta. Spero veramente che un giorno riescano a trovare l’uscita dalla tana del coniglio.
Qunado ricevetti la lettera di Debbie Cook il 1 Gennaio 2012 – sapevo che non potevo più restare in silenzio, non avendo sperimentato tutte le cose meravigliose che avvengono quando pratichi la tua religione in maniera appropriata. ….. Dopo che girai la mail di Debbie Cook, ricevetti telefonate dai genitori di Nina e da mio padre. Io e Nina andammo a casa dei suoi genitori per parlare ma loro dissero chiaramente che avrebbero disconnesso da me.  E poi dissero che avrebbero disconnesso da Nina, e a quel punto io li informai che se loro lo avessero fatto io avrei fatto conoscere questa cosa a tutti i miei famigliari che sarebbero stati influenzati negativamente da questa disconnessione. Bob ebbe paura di questo. Ma poi Bob in una mail mi scrisse che “quelli della sua famiglia” sarebbe stato semplice maneggiarli, un commento molto cattivo.
Nina ha persino chiesto ai suoi genitori se loro avessero disconnesso l’uno dall’altro se fossero stati nella sua posizione e loro immediatamente hanno risposto: “assolutamente sì!” Nina non potè credere a questa cosa. Bob arrivò persino a dire a Nina che nostro figlio non avrebbe potuto fare Scintology sino al compimento dei 18 anni, età nella quale avrebbe potuto disconnetere da noi.
Ora capite perchè Scientology viene definita una setta? Mio padre aveva sentito parlare di questa mia decisione e quindi mi fece un messaggio il giorno dopo, quindi penso lo abbia fatto per contenere il danno. Mi voleva incontrare e si portò appresso mio fratello, il più piccolo. Mio padre mi da in mano il suo Tablet della Blackberry dove c’era qualcosa che voleva che firmassi. Una cosa del tipo che “Io stavo disconnettendo da lui, da mio fratello minore, mio sorella e dalla mia matrigna e che non sarei venuto più agli incontri della famiglia perchè io non volevo più venire non a causa della disconnessione.” ……….. Oggi le seguenti persone hanno disconnesso da me: mio padre, la mia matrigna, mio fratello, mia sorella, mio suocero, mia suocera, ed entrambi i miei cognati. ….
Sono stato apparentemente dichiarato SP alla fine di Gennaio inizi Febbraio di quest’anno. …….. Per chiunque legga questa lettera, io non ho nessuna intenzione di disconnetttere da nessuno, malgrado i disaccordi. Ma se vi hanno fatto disconnettere da me o da Nina per favore guardate che cosa questo significa veramente. Significa che state rinunciando alla vostra capacità di pensare per voi stessi e prendere da voi le decisioni, le state prendendo perchè vi viene detto di farlo o perchè avete paura di perdere la vostra “Eternità di Scientology”, che ci crediate o meno usano questa esatta frase.
Scientology nella chiesa non è più scientology e uno riesce ad osservare questa cosa se fa un passo indietro e guarda a quegli edifici vuoti, alle coercizioni e alla mancanza di comprensione. Per non parlare degli orribili risultati che avvengono quando la nostra tecnologia viene applicata in maniera scorretta. Scientology ci si aspetta che renda una persona più libera e più capace, non deve essere d’intralcio ed intrappolare le persone sotto la falsa pretesa di essere una “religione”. Forse fra qualche anno quando la cattiva reputazione che ora ha questo soggetto, grazie a David Miscavige ed a quei pochi che lo seguono, sarà solamente una storia vecchia. E lo sarà grazie a coloro che hanno avuto il coraggio di alzarsi e far sentire la loro voce.……
Diego Davila
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s